acqua rossa rubinetto

Acqua rossa dal rubinetto: cosa fare?

A Roma non c’è solo il calcare a dare problemi ai cittadini. Alle volte infatti può capitare che esca dell’acqua rossa dal rubinetto.

Quando vedi l’acqua talmente sporca da essere di colore marrone o rosso e che addirittura emana anche un cattivo odore, forse non sai che è un problema molto più comune del previsto.

Se hai notato acqua rossa che affiora dal rubinetto di casa ti spieghiamo in questo articolo quali potrebbero essere le cause e le possibili soluzioni.

Perché esce acqua rossa dal lavandino?

In presenza di guasti e problemi di varia natura l’acqua potrebbe presentarsi in colori e tonalità sempre più scuri. Come potrai immaginare le cause possono essere delle più disparate.

La buona notizia è che nella maggior parte dei casi si tratta di inconvenienti facilmente risolvibili e di lieve entità.

Vediamo quali sono le cause più comuni.

acqua rossa rubinetto

Acqua sporca per via della Ruggine

Il primo problema è quello più comune ed è un banale problema di ruggine. Soprattutto nelle case in cui le tubature sono molto vecchie e malridotte. I depositi di ferro delle tubazioni vengono trascinati via dall’acqua che assume questo colore rosso.

In questo caso, il problema va risolto attraverso la mano esperta di un tecnico idraulico che dovrà effettuare una pulizia o una sostituzione delle tubature idrauliche a seconda dei casi.

Acqua rossa quando scorre per poco tempo

Nelle case vacanze o nelle seconde case spesso si presentano problemi del genere proprio perché non viene utilizzata l’acqua per molto tempo. In questo caso, per portare l’acqua al suo colorito normale sarà sufficiente farla scorrere ininterrottamente per un lasso di tempo molto ampio (anche diverse ore).

Acqua sporca a causa di lavori idrici

All’origine dell’insolito colore dell’acqua che diventa rossa quando sgorga dal tuo rubinetto potrebbe, infine, esserci dei lavori che riguardano l’intero quartiere.

La manutenzione delle reti idriche viene svolta sempre più di rado, soprattutto nelle grandi città. Anzi, spesso intervengono solo quando c’è un reale problema e quindi non per semplice manutenzione.

Questi lavori consistono nella chiusura e deviazione delle condutture che potrebbero provocare cambi di pressione e sovraccarichi, modificando anche la consistenza e il colore dell’acqua che diventa rossa nei casi peggiori.

In questo caso prova a farla scorrere per parecchio tempo come evidenziato nel secondo caso che abbiamo trattato qui sopra altrimenti dovrai affidarti ad un tecnico poiché questa interruzione a portato alla luce dei problemi che in alternativa sarebbero comparsi più in là nel tempo.

Consigli

Per evitare a monte che si presenti questo problema ci sono diversi espedienti che puoi adottare come ad esempio un depuratore, un addolcitore dell’acqua che richiedono un’installazione semplice ed hanno un costo nettamente più basso rispetto al cambio delle tubazioni (a cui poi dovrai aggiungere anche opere murarie per completare l’opera).

Se hai bisogno di altri consigli noi di idraulicoroma.com siamo a disposizione per interventi idraulici nella zona di Roma con tecnici qualificati e prezzi modici.

CONDIVIDI