Bolletta dell’acqua troppo alta? Potrebbe dipendere da questo

Bolletta dell’acqua troppo alta? Potrebbe dipendere da questo

Bolletta dell’acqua troppo alta? Almeno una volta nella vita ti sarà successo di vederti recapitare una bolletta spropositata e rischiare il mancamento.

Dietro dei costi così alti, vi possono in effetti essere diversi fattori scatenanti di natura estremamente diversa.

Senza farti prendere dal panico a priori, in questo articolo analizzeremo cosa può effettivamente essere successo e qual è il principale motivo per cui hai ricevuto una bolletta “impazzita”.

Bolletta dell’acqua troppo alta: i motivi più plausibili

Se ricevi una bolletta dell’acqua troppo alta, il primo motivo potrebbe essere un errore umano (e non).

Che si tratti di un qualche problema al contatore o di un conteggio errato, questa tipologia di problemi è molto diffusa. Al di là di tutto, il miglior modo di agire in questo senso è sporgere reclamo e attendere con fiducia che tutto si sistemi.

In determinati contesti, potrebbe anche essere plausibile che qualcuno ti stia letteralmente “rubando” l’acqua. Alcuni allacci poco leciti, potrebbero attingere l’acqua conteggiata a tuo conto.

Naturalmente si tratta di episodi sporadici e difficilmente ripetibili in un contesto moderno. Esclusi questi due casi, cosa rimane?

Fai attenzione alle perdite!

Un altro fattore determinante per ingigantire le bollette sono le perdite. Oltre all’umidità e all’indebolimento della struttura infatti, il versamento di acqua attraverso una perdita può avere effetti nefasti sulle bollette!

Individuare una perdita, tra l’altro, non è un lavoro che può fare chiunque. Spesso infatti, i tubi danneggiati sono all’interno di muri o sotto le pareti.

Una perdita può essere costituita da poche piccole gocce che lavorano incessantemente per giorni e settimane, causando problemi di varia natura. Talvolta invece, la fuoriuscita di acqua è notevole e, nel giro di poche ore, potresti ritrovarti con la casa letteralmente allagata!

Proprio per questo motivo, ti consiglio di rivolgerti a un professionista del settore.

Un idraulico esperto infatti, non solo può individuare la perdita, ma anche riuscire a ripararla senza il rischio di aumentare i danni e intervenendo in tempi brevi e con un lavoro perfetto.

Basta una semplice chiamata per lasciarsi alle spalle stress e preoccupazione, affidando la risoluzione del problema a chi lavora quotidianamente in questo settore.

CONDIVIDI