Caldaia Baxi DUO-TEC COMPACT

Quale caldaia Baxi scegliere?

Se ti stai chiedendo quale caldaia Baxi scegliere perché magari sei in procinto di sostituire la tua vecchia caldaia con una nuova caldaia a condensazione forse potrebbe tornarti utile questo articolo in cui elenchiamo i migliori prodotti Baxi nel panorama della termoidraulica.

Se sei così affezionato al marchio Baxi e hai anche una buona assistenza per caldaie Baxi in zona da te, potresti trovare conveniente scegliere sempre un impianto di questo marchio prestigioso.

Come darti torto! Squadra che vince non si cambia!

A tal proposito, però vediamo quale caldaia Baxi dovresti scegliere tra le tante che attualmente sono presenti sul mercato.

Quale caldaia Baxi scegliere? Elenco dei migliori prodotti in circolazione

Nella tua scelta ovviamente dovrai preferire una caldaia a condensazione (salvo casi eccezionali che non stiamo qui a discutere). Per tale motivo qui troverai un elenco delle migliori caldaie a condensazione Baxi. Una selezione fatta da noi che può tornarti utile al momento in cui stai per scegliere il tuo impianto Baxi.

Caldaia Baxi DUO-TEC COMPACT

Caldaia Baxi DUO-TEC COMPACT

Una classica caldaia a condensazione che offre ottimi rendimenti sia in funzione per il sanitario che per il riscaldamento ad un costo accessibile a molti per quanto riguarda il taglio residenziale.

Prezzo: 950€ circa.

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP

  • Efficienza energetica riscaldamento Classe A
  • Efficienza energetica sanitario profilo di carico XL Classe A
  • Efficienza energetica stagionale del riscaldamento d’ambiente ŋs: 93%
  • Efficienza energetica di riscaldamento dell’acqua ŋwh: 88%

Caratteristiche esercizio riscaldamento/sanitario:

  • Portata termica nominale Sanitario: 24.7 kW
  • Portata termica nominale Riscaldamento: 20.6 kW
  • Portata termica ridotta: 3.5 kW
  • Potenza termica nominale Sanitario: 24 kW
  • Potenza termica nominale Pnominale: 20 kW
  • Rendimento utile a potenza termica nominale e regime ad alta temperatura: 88%
  • Rendimento utile al 30% potenza term. nom. e regime a bassa temperatura: 98%
  • Rendimento utile (pci) al 30%- temperatura di ritorno 30°C: 108,8%
  • Emissioni di ossidi di azoto NOx: 15 mg/kWh 
  • Temperatura minima di funzionamento: -5°C
  • Capacità vaso espansione: 7lt
  • Regolazione temperatura acqua circuito riscaldamento: 25-80°C 
  • Regolazione temperatura acqua sanitaria: 35-60°C 
  • Portata specifica secondo EN 13203-1: 11,5 l/min 
  • Produzione acqua sanitaria ∆T 25°C: 13,8 l/min 
  • Portata minima acqua circuito sanitario: 2 l/min
  • Pressione minima-max acqua circuito riscaldamento: 0,5-3 bar
  • Pressione minima-max  dinamica circuito sanitario: 0,15-8 bar
  • Dimensioni compatte: 700x400x299 mm; 34 kg
  • Classe secondo EN 15502: NOx 6 
  • Grado di protezione IPX5D
  • Potenza elettrica nominale: 85 W
  • Alimentazione: Metano o GPL 

Caldaia Baxi AVANT BLUE

Caldaia Baxi AVANT BLUE

Un compromesso ideale per chi vuole prestazioni discrete ad un prezzo non troppo alto. Considerando sempre che il marchio Baxi si colloca come fascia medio-alta nel settore termoidraulico.

Prezzo: 1000€ circa

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP

  • Efficienza energetica riscaldamento Classe B
  • Efficienza energetica sanitario profilo di carico XL Classe A
  • Efficienza energetica stagionale del riscaldamento d’ambiente ŋs: 87%
  • Efficienza energetica di riscaldamento dell’acqua ŋwh: 81%

Caratteristiche riscaldamento/sanitario:

  • Portata termica nominale Riscaldamento/Sanitario: 24.8 kW
  • Portata termica ridotta: 10.6 kW
  • Potenza termica nominale Sanitario: 24 kW
  • Potenza termica nominale risc. 80/60°C Pnominale: 20 kW
  • Rendimento utile a potenza termica nominale e regime ad alta temperatura: 86.6%
  • Rendimento utile al 30% potenza term. nom. e regime a bassa temperatura: 92.1%
  • Rendimento utile (pci) al 30%- temperatura di ritorno 30°C: 102.2%
  • Emissioni di ossidi di azoto NOx: 18 mg/kWh 
  • Temperatura minima di funzionamento: -5°C
  • Capacità vaso espansione: 8lt
  • Regolazione temperatura acqua circuito riscaldamento: 30-85°C 
  • Regolazione temperatura acqua sanitaria: 35-65°C 
  • Portata specifica secondo EN 13203-1: 11,5 l/min 
  • Produzione acqua sanitaria ∆T 25°C: 13,7 l/min 
  • Portata minima acqua circuito sanitario: 2 l/min
  • Pressione minima-max acqua circuito riscaldamento: 0,5-3 bar
  • Pressione minima-max  dinamica circuito sanitario: 0,15-8 bar
  • Dimensioni compatte: 763x450x345 mm; 43.5 kg
  • Classe secondo EN 15502: NOx 6 
  • Grado di protezione IPX5D
  • Potenza elettrica nominale: 122 W
  • Alimentazione: Metano o GPL 

Caldaia Baxi LUNA AIR

Caldaia Baxi LUNA AIR

Luna Air è la caldaia ideale per l’installazione pensile all’esterno: in luoghi parzialmente protetti (ad esempio balcone) e anche a cielo aperto, con l’aggiunta del kit di copertura per esterno.

Con Luna Air è possibile realizzare tre diverse installazioni:

  1. installazione pensile in luoghi parzialmente protetti;
  2. installazione pensile a cielo aperto con kit di copertura;
  3. installazione ad incasso con cassa di contenimento.

Prezzo: 1100€ circa.

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP

  • Classe di efficienza energetica ErP (risc e ACS): A
  • Profilo di carico: XL

Caratteristiche riscaldamento/sanitario:

  • Portata termica nominale sanitario kW 24,7 
  • Portata termica nominale riscaldamento kW 20,6 
  • Potenza termica nominale sanitario kW 24 
  • Capacità vaso espansione: 8 l
  • Regolazione temperatura acqua sanitaria °C 35-60
  • Produzione acqua sanitaria ∆T 25°C l/min 13,8 
  • Grado di protezione: IPX5D 
  • Classe NOx 6
  • Dimensioni (h x l x p): 770x470x238
  • Alimentazione: METANO o GPL

In conclusione quale caldaia Baxi scegliere?

Se non ti sei ancora tolto il dubbio su quale caldaia Baxi scegliere dopo questo elenco delle migliori caldaie a condensazione non ti preoccupare.

È difficile sentirsi a proprio agio tra tutti questi valori che non sempre poi possono rispecchiare la realtà perché un conto sono i valori nominali e tutt’altra storia poi è quando la caldaia è in funzione.

CONDIVIDI